Descrizione Progetto

CALANCO

UMBRIA IGT

Sangiovese e Cabernet Sauvignon.
La forza e la ruvidezza del Sangiovese, imbrigliato dalla profonda capacità di definire uno stile, tipica del Cabernet Sauvignon,
Calanco è un vino in cui l’equilibrio tutto particolare tra questi due opposti vitigni produce un risultato profondo. Per questo ha richiesto, ed è l’espressione, la capacità di trovare complementarietà non scontate, che chiamano che lo sorseggia a scoprire una ricchezza ed una grande varietà di sensazioni attorno alle quali si sviluppa il desiderio istintivo di continuare a scoprire, sorso dopo sorso, la ricchezza organolettica di questo vino.
Di colore rosso rubino profondo con riflessi porpora ha profumi di frutti rossi, ribes, lampone e mirtillo uniti a note speziate che si aprono nel bicchiere a sensazioni balsamiche. Il gusto è intenso ed elegante, si avverte la piccante tipicità del Cabernet che evolve in un leggero sentore di paprika. Un tannino liscio e levigato dona un finale morbido e setoso molto persistente che lascia spazio ad un delicato tono di vaniglia.
CARATTERISTICHE
Terreni: Terreni di origine vulcanica, collinari, posti a 280 m s.l.m. esposizione a sud-ovest.
Vitigni: Sangiovese (65%), Cabernet Sauvignon (35%)
Età dei vigneti: Dai 14 ai 25 anni
Densità: 3500-4000 ceppi/Ha
Resa: 50 Q.li/Ha, risultato di una potatura severa e di un successivo diradamento selettivo.
Sistema di allevamento: Cordone speronato
VINIFICAZIONE
Vendemmia da inizio a metà Ottobre, solo quando le uve hanno raggiunto la massima espressione delle loro potenzialità polifenoliche. Fermentazione in vasche di cemento a 27°C per 8-10 giorni e successiva macerazione per 10-15 giorni. Dopo la svinatura e la fermentazione malolattica riposa in barriques di rovere francese per 13-16 mesi dove sviluppa il suo delicato bouquet e affina la sua struttura polifenolica. Dopo un’ulteriore sosta in vasca di 3-4 mesi viene imbottigliato e lasciato riposare ancora 12-14 mesi prima di essere posto in commercio. Vino da grande invecchiamento non teme il tempo che anzi esalta le sue caratteristiche.
ABBINAMENTI
Adatto a secondi piatti di carne grigliata o anche brasati; ottimo anche con formaggi a pasta dura e a lenta maturazione. Vi accompagnerà sorprendentemente bene anche dopo cena davanti al camino.
ORIGINE DEL NOME
Dove l’argilla è rimasta scoperta ed erosa dai millenni, si sono formati nel nostro territorio creste affilate, separate da nudi canali profondi: i calanchi.

CALANCO

UMBRIA IGT

Sangiovese e Cabernet Sauvignon.
La forza e la ruvidezza del Sangiovese, imbrigliato dalla profonda capacità di definire uno stile, tipica del Cabernet Sauvignon,
Calanco è un vino in cui l’equilibrio tutto particolare tra questi due opposti vitigni produce un risultato profondo. Per questo ha richiesto, ed è l’espressione, la capacità di trovare complementarietà non scontate, che chiamano che lo sorseggia a scoprire una ricchezza ed una grande varietà di sensazioni attorno alle quali si sviluppa il desiderio istintivo di continuare a scoprire, sorso dopo sorso, la ricchezza organolettica di questo vino.
Di colore rosso rubino profondo con riflessi porpora ha profumi di frutti rossi, ribes, lampone e mirtillo uniti a note speziate che si aprono nel bicchiere a sensazioni balsamiche. Il gusto è intenso ed elegante, si avverte la piccante tipicità del Cabernet che evolve in un leggero sentore di paprika. Un tannino liscio e levigato dona un finale morbido e setoso molto persistente che lascia spazio ad un delicato tono di vaniglia.
CARATTERISTICHE
Terreni: Terreni di origine vulcanica, collinari, posti a 280 m s.l.m. esposizione a sud-ovest.
Vitigni: Sangiovese (65%), Cabernet Sauvignon (35%)
Età dei vigneti: Dai 14 ai 25 anni
Densità: 3500-4000 ceppi/Ha
Resa: 50 Q.li/Ha, risultato di una potatura severa e di un successivo diradamento selettivo.
Sistema di allevamento: Cordone speronato
VINIFICAZIONE
Vendemmia da inizio a metà Ottobre, solo quando le uve hanno raggiunto la massima espressione delle loro potenzialità polifenoliche. Fermentazione in vasche di cemento a 27°C per 8-10 giorni e successiva macerazione per 10-15 giorni. Dopo la svinatura e la fermentazione malolattica riposa in barriques di rovere francese per 13-16 mesi dove sviluppa il suo delicato bouquet e affina la sua struttura polifenolica. Dopo un’ulteriore sosta in vasca di 3-4 mesi viene imbottigliato e lasciato riposare ancora 12-14 mesi prima di essere posto in commercio. Vino da grande invecchiamento non teme il tempo che anzi esalta le sue caratteristiche.
ABBINAMENTI
Adatto a secondi piatti di carne grigliata o anche brasati; ottimo anche con formaggi a pasta dura e a lenta maturazione. Vi accompagnerà sorprendentemente bene anche dopo cena davanti al camino.
ORIGINE DEL NOME
Dove l’argilla è rimasta scoperta ed erosa dai millenni, si sono formati nel nostro territorio creste affilate, separate da nudi canali profondi: i calanchi.

CALANCO

UMBRIA IGT

Sangiovese e Cabernet Sauvignon.
La forza e la ruvidezza del Sangiovese, imbrigliato dalla profonda capacità di definire uno stile, tipica del Cabernet Sauvignon,
Calanco è un vino in cui l’equilibrio tutto particolare tra questi due opposti vitigni produce un risultato profondo. Per questo ha richiesto, ed è l’espressione, la capacità di trovare complementarietà non scontate, che chiamano che lo sorseggia a scoprire una ricchezza ed una grande varietà di sensazioni attorno alle quali si sviluppa il desiderio istintivo di continuare a scoprire, sorso dopo sorso, la ricchezza organolettica di questo vino.
Di colore rosso rubino profondo con riflessi porpora ha profumi di frutti rossi, ribes, lampone e mirtillo uniti a note speziate che si aprono nel bicchiere a sensazioni balsamiche. Il gusto è intenso ed elegante, si avverte la piccante tipicità del Cabernet che evolve in un leggero sentore di paprika. Un tannino liscio e levigato dona un finale morbido e setoso molto persistente che lascia spazio ad un delicato tono di vaniglia.
CARATTERISTICHE
Terreni: Terreni di origine vulcanica, collinari, posti a 280 m s.l.m. esposizione a sud-ovest.
Vitigni: Sangiovese (65%), Cabernet Sauvignon (35%)
Età dei vigneti: Dai 14 ai 25 anni
Densità: 3500-4000 ceppi/Ha
Resa: 50 Q.li/Ha, risultato di una potatura severa e di un successivo diradamento selettivo.
Sistema di allevamento: Cordone speronato
VINIFICAZIONE
Vendemmia da inizio a metà Ottobre, solo quando le uve hanno raggiunto la massima espressione delle loro potenzialità polifenoliche. Fermentazione in vasche di cemento a 27°C per 8-10 giorni e successiva macerazione per 10-15 giorni. Dopo la svinatura e la fermentazione malolattica riposa in barriques di rovere francese per 13-16 mesi dove sviluppa il suo delicato bouquet e affina la sua struttura polifenolica. Dopo un’ulteriore sosta in vasca di 3-4 mesi viene imbottigliato e lasciato riposare ancora 12-14 mesi prima di essere posto in commercio. Vino da grande invecchiamento non teme il tempo che anzi esalta le sue caratteristiche.
ABBINAMENTI
Adatto a secondi piatti di carne grigliata o anche brasati; ottimo anche con formaggi a pasta dura e a lenta maturazione. Vi accompagnerà sorprendentemente bene anche dopo cena davanti al camino.
ORIGINE DEL NOME
Dove l’argilla è rimasta scoperta ed erosa dai millenni, si sono formati nel nostro territorio creste affilate, separate da nudi canali profondi: i calanchi.

In silenzio, il vino
che accende le sensazioni

In silenzio, il vino
che accende le sensazioni

In silenzio, il vino
che accende le sensazioni

↓ SCHEDA TECNICA
↓ ETICHETTA
↓ SCHEDA TECNICA
↓ ETICHETTA